Altri Contenuti

Corruzione
Accesso Civico

ACCESSO CIVICO

D.lgs 33/2013 “Riordino della Disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”

Attraverso la sezione “Accesso Civico” chiunque può accedere a informazioni, documenti e dati previsti dal Decreto Legislativo 33/2013 riguardanti l’organizzazione, l’attività, le funzioni dell’Azienda che non siano ancora accessibili attraverso il sito internet e la cui pubblicazione sia richiesta dalla normativa.

La richiesta – libera e gratuita – deve essere inoltrata mediante l’apposito Modulo Richiesta di accesso civico e indirizzata al Responsabile per la Trasparenza di Aler.

Senza necessità di specificare particolari motivazioni a fondamento della propria richiesta, l’interessato deve indicare con chiarezza quali dati, non ancora accessibili e la cui pubblicazione sia prevista quale obbligo di legge, desidera ottenere.

l modulo di richiesta può essere presentato attraverso le seguenti modalità:

  • Via e-mail all’indirizzo: anticorruzione@aler.mi.it
  • Via posta ordinaria all’indirizzo:
    Responsabile Trasparenza Aler Milano
  • Viale Romagna, 26 – 20133 Milano
  • A mano presso la sede di Aler Milano – Viale Romagna, 26 – 20133 Milano

Qualora l’informazione non fosse stata ancora pubblicata, Aler Milano, entro 30 giorni dal ricevimento della richiesta, provvede alla sua pubblicazione sul sito e contestualmente trasmette all’interessato l’informazione stessa, dando notizia della avvenuta pubblicazione e indicazione del collegamento ipertestuale per accedere. Qualora invece, l’informazione fosse già stata pubblicata, entro 30 giorni dal ricevimento della richiesta, il Responsabile della Trasparenza di Aler Milano o un suo incaricato, comunica a colui che ha inoltrato richiesta il riferimento ipertestuale per accedere all’ informazione.

In caso di ritardo o mancata risposta, l’interessato può rivolgere istanza al Direttore dell’Area Affari Generali in qualità di titolare del potere sostitutivo mediante compilazione del Modulo Richiesta di intervento da parte del Titolare del Potere sostitutivo che, verificato l’obbligo di pubblicazione, provvede alla pubblicazione nei termini previsti dalla legge.

La tutela del diritto di accesso civico è garantita mediante ricorso al Giudice Amministrativo ai sensi del Decreto Legislativo 02.07.2010, n. 104.

ACCESSO GENERALIZZATO

Nelle more dell’adozione di un apposito Regolamento aziendale, per l’esercizio  dell’ ACCESSO GENERALIZZATO ai sensi dell’ art. 5 c. 2°  D.lgs 33/2013, come modificato dal D.Lgs. 97/2016 e consistente in un diritto di accesso non condizionato dalla titolarità di situazioni giuridicamente rilevanti, avente ad oggetto tutti i dati e i documenti e informazioni detenuti dalle pubbliche amministrazioni ulteriori rispetto a quelli per i quali è stabilito un obbligo soggettivo di pubblicazione contenuti nella sezione “ Amministrazione Trasparente “, è possibile inviare una e-mail all’indirizzo : direzionegenerale@pec.aler.mi.it

L’ufficio competente per la raccolta delle istanze di accesso e la tenuta del registro degli accessi  è il Settore Servizi Generali di Direzione che dovrà monitorare il processo di riscontro da effettuarsi di volta in volta da parte delle competenti strutture.

Il tempo di evasione delle istanze di accesso è di 30 giorni dalla avvenuta ricezione.

Esclusioni e limiti all’ ACCESSO GENERALIZZATO sono stabiliti dall’art. 5-bis del D.lgs 33/2013, come modificato dal D.Lgs 97/2016.

Dati ulteriori