È partita la campagna di consegna gratuita di mascherine nei quartieri Aler

È partita la consegna di mascherine gratuite messe a disposizione da Regione Lombardia per tutti gli inquilini delle case Aler.

L’Assessore regionale alle Politiche Sociale, Abitative e disabilità, Stefano Bolognini, ha partecipato alla fase di avvio della campagna di distribuzione porta a porta, consegnando le mascherine a ciascuna famiglia residente nei quartieri Aler.

L’Assessore ha dedicato “un ringraziamento particolare agli operatori della Protezione Civile che si stanno distinguendo per il loro impegno in questa importante iniziativa”.

Utilizza la mascherina quando esci dall’abitazione, per proteggere te stesso e gli altri (vedi Ordinanza regionale n.528 dell’11 aprile)

Le raccomandazioni della Word Health Organization del 29 marzo sulle precauzioni da assumere per ridurre i rischi di infezione da Covid-19 specificano che la trasmissione del virus avviene attraverso le goccioline respiratorie a distanza ravvicinata, minore/pari a 1 metro, attraverso tosse o starnuti, che possono entrare a contatto con le mucose e gli occhi o direttamente o attraverso le mani.

Oltre al mantenimento dell’isolamento sociale e al rispetto delle indicazioni di igiene personale e ambientale già note – lavarsi frequentemente le mani, utilizzare un gel idroalcolico, pulire frequentemente le superfici con un disinfettante specifico – è quindi necessario come ulteriore precauzione indossare mascherine chirurgiche o comunque coprire naso e bocca qualora si debba uscire dalla propria abitazione, dal momento che potremmo incrociare altre persone e non sempre è possibile mantenere la distanza prevista.