Informativa sulla Privacy

REGOLAMENTO UE 2016/679 “Regolamento generale sulla protezione dei dati”

Si comunica che Aler Milano ha provveduto ad apportare alcuni aggiornamenti sulla Privacy per allinearsi al nuovo Regolamento UE 2016/679 “Regolamento generale sulla protezione dei dati”.

Si ricorda che Aler Milano si è sempre adoperata per fornire agli utenti informazioni chiare e semplici sui dati personali che attualmente verranno trattati secondo le indicazioni del nuovo regolamento.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679, testo generale sulla protezione dei dati si informa che ALER Milano tratta i dati personali necessari per l’instaurazione e la gestione dei diversi rapporti che possono instaurarsi fra le parti (utenti, clienti, fornitori, ecc.) nel pieno rispetto della normativa indicata, e che tale trattamento è improntato ai principi di liceità, correttezza e riservatezza allo scopo di tutelare i diritti degli interessati.

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (artt. 15-16-17- 18-21)

Ai sensi di questi articoli si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

Al fine di conoscere dettagliatamente le indicazioni del nuovo Regolamento sul trattamento dei dati invitiamo a leggere la nuova informativa sul sito Internet “Regolamento UE 2016/679

Garante Privacy

I diritti possono essere esercitati con richiesta scritta al Titolare (ALER Milano) sia tramite supporto cartaceo sia tramite e-mail certificata, utilizzando la casella di posta PEC aziendale. Il Modello da utilizzare per la richiesta è quello appositamente elaborato dal Garante Privacy e qui riportato già personalizzato per ALER Milano.

Titolare e Responsabile per la protezione dei dati personali (DPO)

Titolare del trattamento dei dati, ai sensi dell’art. 4.1.7 del GDPR è Aler Milano, con sede legale in Viale Romagna n. 26 – 20133 Milano.

Il Responsabile per la protezione dei dati personali (anche “DPO”) di Aler Milano è l’Avv. Domenico Ippolito.
Il DPO potrà essere contattato con comunicazione da inviarsi a mezzo posta presso la sede legale di Aler Milano sopra indicata oppure a mezzo mail al seguente indirizzo di posta elettronica: dpo@aler.mi.it.

Informativa Generica

Regolamento UE 679/2016
(Regolamento generale sulla protezione dei dati)

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 “Regolamento generale sulla protezione dei dati” si informa che ALER Milano tratta i dati personali nel pieno rispetto della normativa indicata, ed in conformità ai principi di liceità, correttezza e trasparenza (ai sensi dell’art. 5 del Regolamento UE 2016/679) allo scopo di tutelare i Suoi diritti.

A tal fine si comunica che i dati personali verranno trattati per i rapporti tra le parti e per qualsiasi necessità secondo il nuovo Regolamento UE 2016/679.

1. I dati conferiti saranno trattati per le seguenti finalità:

  • esecuzione dei rapporti giuridici con Voi stipulati o da concludere, e dei connessi impegni;
  • adempimento degli obblighi di legge connessi ai rapporti giuridici di cui sopra;
  • adempimenti fiscali;
  • gestione organizzativa di qualsivoglia rapporto in essere;
  • eventuali collaborazioni professionali esterne per l’adempimento degli obblighi di legge;
  • tutela dei negozi giuridici;
  • comunicazioni istituzionali;
  • attività di marketing attraverso l’invio di materiale promozionale inerente ai prodotti o servizi analoghi a quelli oggetto del rapporto in essere, ovvero della stessa Società (ALER Futura) o per conto terzi;

2. In particolare i Suoi dati saranno trattati, come di seguito indicato (artt.5 e 6 del Regolamento UE 2016/679):

  • In maniera lecita, corretta e trasparente (liceità, correttezza e trasparenza);
  • raccolti per finalità determinate, esplicite e legittime, e successivamente trattati in modo che non siano incompatibili con tali finalità;
  •  adeguati, pertinenti e limitati a quanto necessario rispetto alle finalità per le quali sono trattati;
  • esatti e, se necessario, aggiornati;
  • conservati e trattati in una forma che consenta l’identificazione degli interessati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati;
  • conservati e trattati anche dopo la cessazione del rapporto contrattuale in essere, per l’espletamento di tutti gli eventuali adempimenti connessi o derivanti dalla conclusione del rapporto di locazione e determinati dalle normative attualmente in vigore.
  • trattati in maniera da garantire un’adeguata sicurezza dei dati personali, compresa la protezione, mediante misure tecniche e organizzative adeguate, da trattamenti non autorizzati o illeciti e dalla perdita, dalla distruzione o dal danno accidentali;
  • potranno essere trattati sia con modalità manuale che informatizzata.

3. In osservanza del disposto dell’art. 15 del Regolamento UE 2016/679, i dati personali potranno essere conservati e trattati anche dopo la cessazione del rapporto in essere, per l’espletamento di tutti gli eventuali adempimenti connessi o derivanti dalla conclusione del rapporto stesso e determinati dalle normative attualmente in vigore.

4. Non è previsto il trasferimento dati extra UE

5. Il conferimento dei dati può essere facoltativo o obbligatorio a secondo della tipologia del rapporto instaurato con ALER Milano. È obbligatorio per tutto quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali. L’eventuale rifiuto a fornire in tutto o in parte i dati richiesti potrebbe dar luogo all’impossibilità per l’ALER Milano di procedere o di svolgere in modo completo le proprie attività, adempimenti, servizi, ed ogni quant’altro richiesto per il corretto svolgimento del rapporto instaurato, è facoltativo il conferimento relativo al punto 1.8. Il non conferimento non pregiudica il rapporto in essere.

6. I dati potranno essere comunicati, oltre che a tutti i soggetti la cui facoltà di accedere a detti dati sia

riconosciuta in base a disposizioni di legge o di normativa secondaria, a:

  • enti pubblici;
  • istituti di credito;
  • enti previdenziali e assistenziali;
  • operatori sanitari:
  • assicurazioni;
  • titolari e dipendenti della società di recapiti postali, in qualità di incaricati o responsabili esterni;
  • professionisti o società che operino per conto di Aler Milano.
    7. Il titolare del trattamento è: Aler Milano, viale Romagna 26, 20133 Milano. L’elenco aggiornato dei Responsabili del trattamento di ALER Milano è disponibile presso Aler Milano.

    8. In qualunque momento, in base all’art. 15 del Regolamento UE sul diritto di accesso dell’Interessato, che troverà di seguito nella sua forma integrale, potrà avere accesso ai Suoi dati, correggerli, chiederne la cancellazione o la trasformazione in forma anonima, del tutto gratuitamente, scrivendo al Titolare (ALER Milano) sia tramite supporto cartaceo sia tramite e-mail certificata, utilizzando la casella di posta PEC aziendale, allegando copia del documento di identità, oppure scaricando e compilando l’apposito modello sul sito istituzionale aziendale al seguente URL: https://aler.mi.it/privacy/

Regolamento UE 2016/679, Art. 15 – Diritto di accesso dell’Interessato ed altri diritti (artt. 16 , 17, 18 e 21)

L’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del Trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:

    • le finalità del trattamento
    • le categorie di dati personali in questione
    • i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali
    • quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo
    • l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento
    • il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo
    • qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine
    • l’Interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
      • a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Titolare del Trattamento dei dati, ai sensi dell’art. 4.1.7 del GDPR è Aler Milano. con sede legale in viale Romagna n.26, 20133 Milano. (mail: direzionegenerale@aler.mi.it – direzionegenerale@pec.aler.mi.it)

Il Responsabile per la Protezione dei Dati Personali (anche “DPO”) potrà essere contattato con comunicazione da inviarsi a mezzo posta presso la sede legale di Aler Milano sopra indicata oppure a mezzo mail al seguente indirizzo di posta elettronica: dpo@aler.mi.it.