INFORMATIVA

Regolamento UE 679/2016
(Regolamento generale sulla protezione dei dati)

Avviso per la segnalazione di un’occupazione abusiva mediante l’utilizzo di un modulo di contatto visibile sul sito internet di Aler Milano nella pagina Sicurezza – Abusivismo.
Con il seguente percorso– https://aler.mi.it/sicurezza-abusivismo/

Egr. Sig./Gent.ma Sig.ra,

desideriamo informarLa, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 “Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati”, che i dati da Lei fornitici saranno trattati da ALER Milano, in qualità di Titolare del Trattamento dati, nel pieno rispetto della normativa indicata, e tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza e riservatezza allo scopo di tutelare i suoi diritti.

  1. DATI PERSONALI RACCOLTI

Dati identificativi richiesti per la segnalazione di una occupazione abusiva come meglio indicati nel modulo di contatto visibile sulla pagina del sito Aler Milano. Sono specificatamente: Indirizzo Email e recapito telefonico.

  1. FINALITA’

I dati richiesti nel modulo per effettuare la segnalazione vengono utilizzati esclusivamente per verificare da parte del Settore competente quanto comunicato al fine di intervenire per contrastare l’eventuale occupazione abusiva evidenziata con la email.

Nei soli casi di necessita di ulteriori informazioni riguardo all’intervento da effettuare a seguito della segnalazione abusiva evidenziata dal segnalante i dati richiesti possono essere eventualmente utilizzati per contattarlo.

  1. MODALITA’

I dati personali verranno trattati in forma cartacea e informatizzata, senza l’utilizzo di processi decisionali automatizzati e/o di profilazione.

  1. AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI

I dati comunicati sono utilizzati dal Settore competente unicamente al fine di evadere la segnalazione dell’occupazione abusiva, pertanto non vengono forniti a terze parti né vengono usati ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Non è previsto il trattamento di dati extra UE.

  1. NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

II conferimento dei dati richiesti nel modulo sono obbligatori in quanto il non inserimento darebbe luogo all’impossibilità per all’Aler Milano di procedere alla verifica della segnalazione soprattutto nel caso di nuova occupazione abusiva

  1. TEMPI DI CONSERVAZIONE

I dati saranno conservati per il tempo necessario all’espletamento delle attività derivanti dalla verifica della segnalazione, e comunque non oltre dieci anni dall’invio della segnalazione.

  1. I DIRITTI DELL’INTERESSATO

In qualunque momento, in base all’art. 15 del Regolamento UE, che viene sotto riportato  nel suo testo integrale, l’interessato potrà avere accesso ai Suoi dati, correggerli, chiederne la cancellazione o la trasformazione in forma anonima, del tutto gratuitamente, scrivendo al Titolare (ALER Milano) sia tramite supporto cartaceo sia tramite e-mail certificata, utilizzando la casella di posta PEC aziendale, allegando copia del documento di identità, oppure scaricando e compilando l’apposito modello sul sito istituzionale aziendale al seguente URL: http://aler.mi.it/privacy.

Regolamento UE 2016/679, Art. 15 – Diritto di accesso dell’Interessato ed altri diritti (artt. 16 , 17, 18, 21, 22)

L’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del Trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:

  • le finalità del trattamento;
  • le categorie di dati personali in questione;
  • i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
  • quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
  • l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
  • il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;
  • qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
  • l’Interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

Titolare del Trattamento dei dati, ai sensi dell’art. 4.1.7 del GDPR, è Aler Milano con sede legale in Viale Romagna n.26, 20133 Milano (mail: direzionegenerale@aler.mi.itdirezionegenerale@pec.aler.mi.it).

Il Responsabile per la Protezione dei Dati Personali (anche “DPO”) potrà essere contattato con comunicazione da inviarsi a mezzo posta presso la sede legale di Aler Milano sopra indicata oppure a mezzo mail al seguente indirizzo di posta elettronica: dpo@aler.mi.itdpo@pec.aler.mi.it