Avviso – UOPV 6/2022

per l’assegnazione in locazione permanente di n° 5 alloggi di proprietà di Aler Milano rientranti nel patrimonio escluso dai servizi abitativi pubblici situati nel Comune di Milano – q.re Muggiano – via Titta Rosa 1 – via Mosca 180 e di eventuali altri alloggi che si rendano disponibili negli stessi civici.

Aler Milano promuove la raccolta di domande per la locazione permanente di N° 5 alloggi esclusi dal patrimonio di edilizia residenziale pubblica, con superfici di varia metratura, non utilizzabili da soggetti portatori di handicap, situati nel Comune di Milano – Q.re Muggiano – in stabili di proprietà di Aler Milano – Via Titta Rosa 1 – Via Mosca 180 e di eventuali altri alloggi che si rendano disponibili negli stessi civici.

L’elenco delle unità a bando unitamente al costo dei canoni nonché delle spese condominiali sono consultabili sul sito di Aler Milano (All.1).

Le domande potranno essere consegnate al ns. ufficio protocollo a partire dal 02/05/2022.

Requisiti per l’ammissione

Possono presentare domanda le seguenti categorie prioritarie:

A1)    nuclei familiari già assegnatari di alloggi Aler nel quartiere Muggiano (via Titta Rosa n. 1, Via Mosca n. 180), che si trovino in situazione di sovraffollamento, sotto utilizzo e/o di disagio abitativo.  A tali soggetti, purché in regola con il pagamento dei canoni di locazione e degli oneri accessori, sarà proposto, un alloggio in locazione permanente.

Gli alloggi che residueranno da tale mobilità saranno destinati alla categoria di cui al punto A2) fino all’esaurimento;

A2)    nuclei familiari già assegnatari di alloggi Aler in locazione a termine nel quartiere Muggiano (via Titta Rosa n. 2, Via Rubino n. 3) che richiedano la mobilità dalla locazione a termine in alloggi in locazione permanente. A tali soggetti, purché in regola con il pagamento dei canoni di locazione e degli oneri accessori, sarà proposto un alloggio in locazione permanente, esaurito lo scorrimento della graduatoria dei nuclei di cui al punto A1).

Esaurite le graduatorie riferite alle categorie prioritarie di cui alle lettere A1) e A2) verranno valutate le domande presentate da coloro che siano cittadini italiani o di un altro stato aderente all’Unione Europea, cittadini di altri stati a condizione che siano titolari di permesso di soggiorno o carta di soggiorno in corso di validità alla data di presentazione della domanda, il cui nucleo familiare è composto da massimo 6 persone purchè rientrino nelle seguenti categorie:

  1. B) coloro ai quali sia stato intimato il rilascio dell’immobile condotto in locazione a seguito di disdetta da parte del locatore per finita locazione ovvero a sfrattati esclusivamente per finita locazione residenti nella Città Metropolitana di Milano, con sfratto convalidato, ordinanza divenuta esecutiva e rilascio non ancora eseguito;
  2. C) famiglie anche di nuova formazione già costituita con atto di matrimonio o unione civile da non più di due anni o da costituirsi, con le stesse modalità, prima della consegna dell’unità abitativa come previsto dall’art. 6 comma 4 della vigente Regolamento Regionale n. 4/2017 e s.m.i.;
  3. D) persone sole, anche con minore a carico, residenti nella Città Metropolitana di Milano. Per questa categoria è prevista l’assegnazione di alloggio di superficie non superiore a 55 mq.;
  4. E) genitori separati o divorziati con figli minori, in possesso della documentazione comprovante la separazione, residenti nella Città Metropolitana di Milano, che si trovino in condizioni di disagio economico e che, a seguito di provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, siano obbligati al versamento dell’assegno di mantenimento dei figli minori e non abbiamo la disponibilità della casa familiare in cui risiedono i figli, anche se di proprietà di entrambi i coniugi.

In analogia è ammessa richiesta da parte di genitori ex conviventi che in presenza di figli minori dimostrino di corrispondere assegno di mantenimento con dichiarazione di conferma da parte dell’ex convivente e non dispongano della casa familiare in cui risiedono i figli minori.

Per maggiori informazioni consultare la sezione Allegati.

Allegati

BANDODOMANDAINFORMATIVA PRIVACYELENCO