SISTEMA QUALITA’

L’Azienda Lombarda per l’Edilizia Residenziale della provincia di Milano (ALER Milano), è un Ente pubblico di natura economica dotato di personalità giuridica, di autonomia imprenditoriale e organizzativa, patrimoniale e contabile.

ALER Milano è strumento del quale la Regione e gli Enti locali si avvalgono per la gestione unitaria del patrimonio di edilizia residenziale pubblica e per l’esercizio delle rispettive funzioni nel campo delle politiche abitative, con particolare attenzione alla loro funzione sociale.

Spetta al Presidente definire la strategia dell’Azienda e l’attività di impulso dell’Amministrazione, fissando gli obiettivi strategici dell’azione amministrativa e verificando la rispondenza della stessa, concretamente sviluppata dal Direttore Generale, agli indirizzi regionali ed al raggiungimento del livello di efficienza aziendale richiesto.

ALER Milano, dal marzo 2002, si è dotata di Sistema di Gestione per la Qualità (SGQ) secondo lo standard UNI EN ISO 9001. Nel 2016 ha recepito immediatamente le direttive della nuova versione della Norma UNI EN ISO 9001:2015, in modo da individuarne e coglierne le opportunità di miglioramento.
Questo al fine di implementare un nuovo modello di governance ed attuare tutte le azioni necessarie ad affrontare adeguatamente le sfide imposte dalla corrente situazione economico-finanziaria di mercato soddisfacendo, nel contempo, al meglio i requisiti dei Committenti/Utenti.

L’indirizzo strategico è caratterizzato da:

• continuo perfezionamento dei servizi erogati;
• incremento costante delle professionalità interne;
• miglioramento dell’immagine pubblica.

Aspetti fondamentali, per il mantenimento di questo impegno, sono:

• consapevolezza della Politica per la Qualità, degli obiettivi e del proprio contributo all’efficacia del Sistema di Gestione per la Qualità, compresi benefici derivanti dal miglioramento delle prestazioni e implicazioni negative derivanti dal non essere conformi ai requisiti del Sistema di Gestione per la Qualità;
• partecipazione del personale interno ed esterno necessario per l’istituzione, l’attuazione, il mantenimento ed il miglioramento continuo dell’idoneità, adeguatezza ed efficacia del Sistema di Gestione per la Qualità. Viene pertanto posta sempre maggiore attenzione non solo agli aspetti legati alla competenza, ma anche ad altri fattori quali la cortesia, l’affidabilità e la chiarezza, in modo da favorire costantemente la crescita, sia sul piano personale, sia su quello professionale, per offrire servizi sempre migliori;
• gestione dei rischi e delle opportunità, per cui tutto il personale di ALER Milano dovrà segnalare al Settore Qualità ogni possibile area di “rischio o di opportunità”, nell’ambito del campo di applicazione del Sistema di Gestione per la Qualità, affinché possa essere attivato un apposito adeguato processo di analisi e gestione;
• comunicazione, sia interna che esterna, chiara nel definire i contenuti del proprio messaggio (cosa comunicare), le tempistiche (quando), le modalità (come e con chi comunicare).

La Direzione valuta le esigenze e le opportunità che devono essere considerate come parte del miglioramento continuo e determina, tramite l’adeguamento della Politica e la definizione degli Obiettivi per la Qualità gli orientamenti aziendali, attraverso l’apposito Riesame, effettuato con frequenza almeno annuale.

Il Sistema di Gestione per la Qualità, nel rispetto delle normative vigenti, si propone di individuare le esigenze e le aspettative degli Utenti e dei Committenti, e si conferma quale punto di riferimento per garantire un continuo miglioramento.

La Politica per la Qualità è diffusa tramite la Plancia Generale della Rete Informativa Aziendale, affinché sia compresa ed applicata all’interno dell’Organizzazione. E’ diffusa all’esterno di Aler Milano tramite il sito internet istituzionale nella specifica sezione “Sistema Qualità”.

Il Direttore Generale
Ing. Elio Borsani

Milano, 24/02/2017